Ambiente.it è una divisione Terranova
Ambiente.it Logo
  1. News>
  2. Ecos Forse Non Tutti Sanno Che Gestione Operativa Per Tqrif Arera
Approfondimenti | 12/10/2023

ECOS: Forse non tutti sanno che… Gestione Operativa per TQRIF ARERA

GESTIONE OPERATIVA LOGISTICA ECOS

ECOS gestisce con le proprie applicazioni, da almeno 15 anni, i servizi di igiene urbana in termini di: progettazione, pianificazione, programmazione e rendicontazione.

La soluzione Gestione Operativa della suite ECOS4UTILITY ha voluto da subito, e sempre di più nel tempo, centralizzare la gestione del servizio sul processo di progettazione.
Questo approccio permette di avere un riferimento costante sul quale confrontare il dato a consuntivo, per una valutazione delle performance del servizio in termini di KPI specifici e sempre aggiornati.
ARERA, con la delibera TQRIF chiede esattamente quello che la ECOS Gestione Operativa gestisce da sempre:

  • Un calendario della raccolta e dello spazzamento dettagliato per frazione, strada e fascia oraria
  • Una rendicontazione dei servizi che, in base ai calendari condivisi con l’ente territorialmente competente, permetta il calcolo di specifici indicatori di performance (KPI) sui quali il gestore verrà valutato da ARERA in termini di “Qualità del Servizio” espressa.

ECOS Gestione Operativa permette nativamente di generare ed esportare i calendari della raccolta e dello spazzamento ricavandoli direttamente dalla progettazione operativa e con un semplice ‘click’.

ECOS Gestione Operativa storicizza i dati di consuntivazione dei servizi durante il processo di rendicontazione delle attività svolta sul territorio.
I dati che ARERA richiede per la “Qualità Tecnica del Servizio” sono così già presenti nel database di ECOS ed il calcolo dei KPI richiesti è facilmente realizzabile in qualsiasi istante.
Ma prevenire è meglio che curare: ECOS Gestione Operativa offre altresì all’utente un sistema di notifiche in tempo reale sul consuntivato, ma anche e soprattutto sul programmato, che permette di verificare eventuali situazioni fuori standard. 

La verifica di eventuali ordini di servizio fuori tempistica evidenzierà anche il tempo di recupero residuo al fine di evitare lo stato di “Interruzione di Servizio” che può comportare sanzioni amministrative da parte di ARERA.

Ti aspettiamo ad ECOMONDO!

Terranova con la divisione Ambiente.it, Arcoda, HPA e Junker insieme, nell’area del Trentino, presso il Padiglione D4, Stand A16. Saranno presenti anche in nostri Rivenditori SIELCO e ASK.

Potrebbe interessarti

Approfondimenti

16/2/2024

Commento normativo | Delibera 41/2024/R/rif

Leggi di più
Approfondimenti

2/2/2024

Commento normativo | Delibera 27/2024/R/rif

Leggi di più
Approfondimenti

18/1/2024

ECOS: Forse non tutti sanno che… XFIR App per i trasportatori

Leggi di più
Condividi sui social Facebook Whatsapp

Contatti

Ti abbiamo incuriosito? Scrivici!

Saremo felici di approfondire le tue necessità e capire come possiamo diventare il partner ideale per le esigenze di digitalizzazione, innovazione e sostenibilità del tuo business.